Così l’attuale Camera dei Deputati senza il premio di maggioranza

Per completare il discorso iniziato nel mio precedente post, proviamo ora a rifare i conteggi per il riparto dei seggi alla Camera dei Deputati secondo il nuovo porcellum. Qui il premio di maggioranza è uno solo e ha favorito la coalizione Bersani. Senza tale premio il centrosinistra dovrebbe rinunciare a 144 seggi a favore delle coalizioni Berlusconi e Monti, e dell’M5s.
Vediamo in dettaglio:

riparto seggi camera

Curiosamente in queste ore il forzista Renato Brunetta va sostenendo che il centrosinistra dovrebbe perdere non 144, ma 148 deputati. In particolare sostiene che «il Pd passerebbe ad esempio da 292 deputati a 165, Sel da 37 a 21». Su Sel concordo, sul Pd no. È evidente che uno dei due avrà sbagliato i calcoli sul solo Pd. Nonostante le mie verifiche, gli concedo il beneficio del dubbio che possa aver sbagliato io.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...