Elezioni in Sicilia, cinque i simboli bocciati

Modificato e ammesso il logo del Movimento Libera Italia

Ultimata la revisione dei simboli elettorali per le prossime elezioni regionali siciliane depositati lo scorso 16 settembre. L’Assessorato regionale alle Autonomie Locali ha bocciato cinque simboli e ha spinto a modificarne uno.
Non potranno quindi partecipare alle elezioni Indipendenza e Produttività di Lorenzina Grasso, il Movimento Noi Consumatori e il Movimento Noi Consumatori Anti-Equitalia (i cui candidati dovrebbero presentarsi nelle liste di Nello Musumeci Presidente), la Lega Sud Ausonia e il Movimento Giusto Governo delle Famiglie. Via libera invece al Movimento Libera Italia dopo l’inserimento del nome di questi nel simbolo.
A quanto punto ai 42 partiti rimasti non resta che decidere se presentare le liste dei candidati tra il 27 e il 28 settembre e sottoporsi quindi al giudizio degli elettori un mese dopo.

Per Lavika Web Magazine.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...