Svolta della Bolognina, 20 anni dopo

Occhetto alla Bolognina il 12/11/1989

Occhetto è chiamato nel ventennale dalla Bolognina a fare bilanci. Ovviamente lui aveva ragione, dice. Ricorda un po’ quell’episodio quando Mussolini, accusato da più parti di conclamata e iterata caduta in contraddizione, replicava che non era lui incoerente, ma i fatti!
Dunque va tutto bene, eccetto il fatto che a sinistra oggi va tutto male. Ma a sentir lui fu colpa di Craxi (timido e avarocol Pci) da un lato e di Ingrao e Cossutta (rompicoglioni del No) dall’altro. E ricordando che chiese ai partigiani della Bolognina lo scioglimento del Pci per non vanificare la vittoria della Resistenza, Occhetto non si rende conto che da lì invece partì la scintilla del fuoco che ha arso in vent’anni i valori della Resistenza che, bene o male, avevano istruito per oltre 40 anni la politica italiana, nonostante reazionari incallitti e craxiani presidenzialisti.

L’intervista è qui.

L’immagine è tratta da qui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...