Vicenza, che delusione!

manifestazione Vicenza 17.2.07

Spero ci scuseranno i colleghi della Sicilia per i disagi che abbiamo causato il 17 febbraio scorso quando il nostro partito e il nostro popolo della pace ha manifestato a Vicenza contro il Dal Molin. Voi siete stati delicati da non farci capire niente, ma la vostra prima pagina del 18 tradisce più del dovuto: «Centomila e neppure un ferito» avete titolato, e non senza ragione.

Se nei litigi di coppia almeno uno ne esce sempre contuso e se dalle assemblee di condominio su quattro condomini almeno in tre escono con le ossa rotte, da una manifestazione pacifista offrirvi almeno un ferito sarebbe stato non dico ovvio, ma almeno buona educazione. Anzi, credo il minimo sindacale sia proprio 20% contusi, 31% incazzati, 2% di fermi e, se la manifestazione di svolge nei mesi caldi, 7% di insolati.

Per noi che ci proponiamo da 150 anni di difendere il lavoro e i lavoratori, è stata una dimenticanza imperdonabile. Ci voglia dunque scusare Domenico Tempio che aveva confezionato un editoriale su «chi crede che la società si possa cambiare aggredendo e uccidendo»; e ci perdonino i tre colleghi che avevano preparato un’inchiesta sul rapporto gioventù-violenza; e ci perdoni anche il grafico che aveva trovato una così bella foto dei nostri leader. Però, la prossima volta, avvertiteci, fateci uno squillo che, cercando cercando, almeno un pacifista ferito nell’orgoglio perché lasciato dalla ragazza tre giorni prima a San Valentino, o una sessantenne con un crampo ve lo troviamo sicuramente. Se poi vi interessava il sangue, due compagne con le mestruazioni si trovano sempre. Sui morti ci stiamo lavorando, ma ammettiamo che in quello i neofascisti sono più bravi.

[Sorte Marziale di Marzio Barbulo]

per Spartacus. Periodico politico del Pdci di Catania n. 15, marzo 2007.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...